23 Set. 2017 | 07:20
Chi ha incastrato la Bassa Pressione? 2^ puntata

Movimenti previsti della bassa pressione

Movimenti previsti della bassa pressione
Analizziamo con questo articolo, la situazione atmosferica presente in Europa in quanto una bassa pressione attualmente collocata tra Ungheria e Romania, non riesce ad evolvere verso Oriente, semi-stazionando sulle stesse aree per molti giorni. Questa situazione condizionerà anche l'Italia.

PROTAGONISTI NELL'ATMOSFERA - Innanzitutto un possente anticiclone con valori di pressione fino a 1040 hpa è presente tra la Scandinavia e la Russia europea. Un'altra area anticiclonica influenza la Penisola iberica e si erige fin verso la Francia, unendosi debolmente con l'anticiclone scandinavo. Una bassa pressione tra Ungheriae Romania è incastrata (o circondata) dai campi anticiclonici, uno presente anche tra la Turchia e il Mar Nero.

BASSA PRESSIONE SEMI-STAZIONARIA - Non potendo evolvere verso Oriente, la bassa pressione o stazionerà sul posto oppure con moto retrogrado tornerà verso l'Europa centrale. L'immagine allegata ci mostra il possibile tragitto e posizionamento del centro depressionario. Come si può notare nel corso del weekend esso si incamminerà verso i settori nordorientali d'Italia.

EVOLUZIONE - Con l'avvicinamento verso l'Italia, il tempo tenderà a peggiorare su tutti i settori orientali del Paese, da Nord a Sud, e con rovesci e locali temporali sparsi. Nel frattempo un fronte nuvoloso intenso, dai settori meridionali del Mediterraneo occidentale andrà ad influenzare le regioni del Sud.

COME POTREBBE EVOLVERE LA SITUAZIONE - Ebbene, dagli aggiornamenti mattutini (Venerdì 22 Settembre)la bassa pressione continuerà ad interessare alcune regioni italiane, specie il Sud e qualche zona del Nord. La novità però è che dal 27/28 del mese, il maestoso anticiclone russo-scandinavo scenderà di latitudine, tanto che schiaccerà la circolazione depressionaria sull'Italia. Ecco allora che si potrebbe formare un ciclone italico di tutto rispetto con piogge su tutte le regioni.

TEMPERATURE - Queste non subiranno sostanziali variazioni, mantenendosi comunque in media con il periodo o leggermente sotto di essa.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie