18 Nov. 2017 | 21:10
ATTILA ~ forte maltempo su coste ioniche, allerta [VIDEO]
Previsioni per Venerdì 17 Novembre 2017

Attila, il vortice perturbato che sta imperversando sull'Italia, nel suo spostamento verso lo Ionio si è trasformato in un medicane (ciclone, uragano mediterraneo). Il maltempo si concentrerà sui settori ionici.

SITUAZIONE - Una bassa pressione di origine scandinava (Attila) ha raggiunto l'Italia, aggredendola dapprima al Nord e ora al Sud.

VENERDÌ 17 - Piogge e temporali in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia settentrionale. Forti precipitazioni, insistenti e sotto forma di nubifragi, potrebbero interessare Leccese, Crotonese e Cosentino.

MAPPA TECNICA - La mappa, tratta dal modello ECMWF, mostra la situazione atmosferica a circa 1500 metri di altezza: Attila si è spostato sul Mar Ionio, trasformandosi in un medicane.
Dove le linee (che rappresentano le isobare, ovvero i punti di uguale pressione) formano un cerchio, significa che è presente una bassa pressione. Attorno alla bassa pressione i venti e le nubi ruotano in senso antiorario. Più le linee sono vicine tra loro e più i venti sono forti e le precipitazioni consistenti.Mappa tecnica: vortice ciclonico sul mar Ionio

Mappa tecnica: vortice ciclonico sul mar Ionio

SATELLITE - L'immagine satellitare ci mostra l'occhio del ciclone sul Mar Ionio.L'occhio del ciclone sullo Ionio

L'occhio del ciclone sullo Ionio

TEMPERATURE - Valori in graduale aumento.
Valori massimi fino a 16° al Nord, fino a 17° al Centro e al Sud.Forte maltempo al Sud

Forte maltempo al Sud

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie